Menu Close

Termini e Condizioni

CONDIZIONI DI VENDITA

Le presenti condizioni di vendita disciplinano gli acquisti effettuati a distanza tramite il sito web di Soluzioni Italia Srl e sono redatte in conformità al d.lgs. 206/2005 (“Codice del Consumo”), al d.lgs. 70/2003 di recepimento della Direttiva UE sui servizi della Società dell’Informazione (“Direttiva E-Commerce”) e alla normativa vigente.

Il sito è di Soluzioni Italia Srl, con sede legale in Via Emanuele Gianturco 66, 80146 Napoli, P.IVA 08917971213, CF 08917971213, iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli, N. 08917971213 , Rea NA-995053, capitale versato 100.000 Euro, indirizzo di posta elettronica certificata soluzioniitaliasrl@pec.it (di seguito indicata anche quale “Società”).

Per qualsiasi chiarimento e per eventuali reclami è possibile rivolgersi alla Società, anche inviando una e-mail all’indirizzo info@franchisingitaliano.it.

Art. 1 – DEFINIZIONI
– “Società” o “Venditore”: si intende, dove non diversamente stabilito, la Soluzioni Italia Srl.
– “Sito web”: si intende sito e dominio utilizzato da Soluzioni Italia srl: franchisingitaliano.it.
– “Utente” o “Visitatore”: qualsiasi soggetto che ha accesso al sito web della Società.
– “Cliente” o “Acquirente”: l’Utente che acquista uno o più dei prodotti e degli eventi e/o corsi promossi attraverso il sito web.
– “Consumatore”: la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.
– “Professionista”: la persona fisica o giuridica che agisce per scopi legati all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. Agli effetti delle presenti Condizioni di Vendita, si presume che sia Professionista quel Cliente che, in fase di acquisto, inserisca tra i dati anagrafici la propria partiva IVA.
– “Parti”: la Società ed il Cliente.
– “Ordine”: il modulo di richiesta di acquisto, compilato dall’Acquirente telematicamente.
– “Beni”: i libri promossi attraverso il sito web che l’Utente può decidere di acquistare o a cui può aderire.
– “Contratto a distanza”: il contratto avente per oggetto i beni offerti nell’ambito del sistema di vendita online organizzato dalla Società mediante il sito web.

Art. 2 – OGGETTO
2.1. Le presenti condizioni di vendita regolano gli acquisti online dei beni offerti sul Sito web.
2.2. Il contratto a distanza è disciplinato dalla versione delle condizioni di vendita vigente al momento dell’inoltro telematico dell’ordine da parte del Cliente.

Art. 3 – PROCEDURA DI ACQUISTO E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
3.1. Tutti gli Utenti che accedono al sito web possono navigare al suo interno nel rispetto delle condizioni generali di utilizzo e consultare i beni offerti.
3.2. L’adesione ad uno o più degli eventi e/o corsi e/o l’acquisto di uno o più dei prodotti promossi attraverso il sito è consentita all’utente che abbia raggiunto la maggiore età.
3.3. L’acquisto richiede il conferimento di alcuni dati personali, che il cliente sarà tenuto a fornire tramite apposito form presente sul sito. Il loro trattamento è effettuato secondo quanto indicato nell’informativa privacy di cui l’utente prende visione in fase di acquisto.
3.4. Il sistema richiede conferma della correttezza dei dati inseriti e segnala eventuali errori derivanti dalla omessa indicazione di dati obbligatori nei vari campi.
3.5. Le caratteristiche dei prodotti che l’utente intende acquistare o degli eventi e/o corsi a cui l’Utente può decidere di partecipare sono riportate all’interno di apposite schede pubblicate sulle pagine web interne, che il Cliente visiona in fase di selezione del bene, prima di inoltrare la richiesta di partecipazione e di effettuare l’acquisto con versamento del corrispettivo dovuto.
3.6. Prezzi e beni possono subire variazioni, senza necessità di preavviso, fermo restando che si intenderanno applicabili quelli pubblicati nel sito web al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente.
3.7. Prima di confermare l’ordine, il Cliente è tenuto a verificare tutte le informazioni riportate nella scheda di riepilogo dell’ordine, confermarle o, nel caso riscontrasse errori, correggerle, attraverso le modalità offerte sul sito stesso.
3.8. Il Cliente potrà decidere di tornare indietro ove non intendesse proseguire con l’invio dell’ordine oppure confermarlo, accettando le presenti condizioni di vendita e cliccando sull’apposito tasto.
3.9. I beni sono posti in vendita in base alle condizioni previste dal contratto pubblicato sul sito al momento dell’ordine.
3.10. Con la trasmissione del modulo d’ordine il Cliente dichiara di conoscere ed accettare le Condizioni di Vendita e le ulteriori informazioni legali richiamate all’interno di tale documento, consultabili attraverso gli appositi link a tal fine inseriti.
3.11. Con l’invio dell’ordine, il Cliente trasmette alla Società una proposta di acquisto dei beni. L’ordine si considera accettato dal Venditore al momento dell’invio, da parte di quest’ultimo, della conferma d’ordine all’indirizzo di posta elettronica fornito dal cliente. Il Venditore avrà, a proprio insindacabile giudizio, il diritto di accettare o meno l’ordine del cliente senza che quest’ultimo possa eccepire o lamentare alcunché, a qualsivoglia titolo e/o ragione. Il Venditore in particolare si riserva il diritto di rifiutare o annullare un ordine in caso di dubbi sulla veridicità dei dati anagrafici incompleti o incongruenti, inadempienze di pagamento già manifestate in precedenti acquisti, indisponibilità di posti. La comunicazione di rifiuto o annullamento dell’ordine (tramite e-mail o telefono) può non essere tempestiva ed avvenire anche a seguito di successivo contatto da parte del cliente. Il cliente è tenuto a custodire copia della conferma d’ordine per eventuali contestazioni e/o reclami.
3.12. Il contratto si intende concluso e vincolante per le parti quando il Venditore trasmette la conferma d’ordine all’indirizzo di posta elettronica del Cliente, indicato dallo stesso in fase di acquisto.
3.13. La conferma d’ordine – come previsto dalla normativa applicabile – conterrà un riepilogo delle condizioni applicabili al contratto a distanza stipulato, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del bene e l’indicazione dettagliata del prezzo, dei mezzi di pagamento, del recesso, dei costi di consegna e dei tributi applicabili.

Art. 4 – PREZZO E PAGAMENTO
4.1. Nel caso di eventi e/o corsi a pagamento, i prezzi sono riportati nelle pagine web che contengono la descrizione dei beni, sono espressi in Euro (€) e non comprendono l’Imposta sul Valore aggiunto (I.V.A.) vigente, che viene visualizzata direttamente sul totale del carrello del sito.
4.2. Il Cliente prende visione di tutte le specifiche relative al prezzo da corrispondere prima di inviare la richiesta d’ordine con obbligo di pagamento.
4.3. Eventuali variazioni di prezzi non si applicano agli ordini già confermati.
4.4. Il pagamento potrà essere effettuato attraverso le modalità indicate sul sito.
4.5. Il sistema consente al cliente di effettuare il pagamento tramite la piattaforma del fornitore coinvolto (PayPal o Stripe) cui viene rinviato cliccando sull’apposito tasto con cui si indica la volontà di voler effettuare l’ordine e pagare.

Art. 5 – DIRITTO DI RECESSO
5.1. Così come previsto dal Codice del Consumo, fatte salve le ipotesi di cui all’art. 59, la Società riconosce al Cliente, che acquisti il bene nella sua qualità di consumatore, il diritto di recedere dal contratto, senza dover fornire alcuna motivazione, con conseguente rimborso del prezzo versato.
5.2. Il diritto di recesso è facoltà delle persone fisiche che agiscono per scopi non direttamente riferibili all’attività professionale eventualmente svolta. Pertanto è riconosciuto ai soli Consumatori.
5.3. Per esercitare il diritto di recesso, occorre inviare, entro il termine di 14 giorni, una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica) alla Società. A tal fine può essere utilizzato anche il modulo predisposto dalla Società.
5.4. Per rispettare il termine di 14 giorni fissato dalla normativa vigente per il recesso, è sufficiente inviare la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo indicato.
5.5. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno della conclusione del contratto.
5.6. Se prima del decorso del termine dei 14 giorni, il consumatore abbia iniziato ad usufruire dei servizi richiesti (ad es. avviando il corso online, scaricando l’ebook o partecipando al corso o all’evento dal vivo), non potrà esercitare il diritto di recesso.
5.7. In caso di recesso saranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati per l’acquisto.
5.8. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che non sia stato espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, il Cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Art. 6. ANNULLAMENTO, MODIFICHE O RINVIO
6.1. In relazione al numero delle adesioni pervenute o ad esigenze di tipo logistico, la Società potrà annullare o spostare ad altra data lo svolgimento dell’evento e/o del corso, previo preavviso di almeno 5 gg. trasmesso all’indirizzo email fornito dal Cliente.
In caso di annullamento di un corso e/o evento a pagamento, la Società provvederà a rimborsare l’intera quota corrisposta dal Cliente o in accordo con lo stesso a corrispondere un bonus dello stesso importo per l’acquisto di altri corsi. Nel caso in cui venga modificata la data di inizio dell’evento e/o del corso, è facoltà del Cliente accettare la nuova programmazione o anche la soluzione alternativa del bonus dello stesso importo dell’evento e/o corso per l’acquisto di altri, senza ulteriori oneri e salvo rimborso di eventuale differenza, dandone conferma tramite email entro 10 giorni dalla comunicazione inviata dalla Società, ovvero optando, mediante medesima comunicazione, per il rimborso delle somme corrisposte, mediante richiesta da inviare attraverso le modalità e nei termini suddetti.

Art. 7 – RECLAMI
7.1. Per ogni eventuale reclamo o chiarimento, il cliente dovrà contattare info@autostima.net. Il cliente verrà ricontattato per chiarimenti entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla richiesta.

Art. 8 – OBBLIGHI DEL CLIENTE
8.1. Il Cliente è tenuto a fornire tutti i dati richiesti in fase di acquisto e verificare la loro correttezza.
8.2. Il Cliente ha l’obbligo e la responsabilità di fornire dati veritieri, corretti, verificabili ed aggiornati.
8.3. Prima di inoltrare l’ordine il Cliente è tenuto a leggere attentamente le informazioni contenute nella scheda di riepilogo ordine e le presenti condizioni di vendita.
8.4. Il Cliente è tenuto a versare il prezzo dei beni e a conservare copia della conferma di pagamento.
8.5. Il Cliente è tenuto, infine, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante la fase di conclusione del contratto.

Art. 9 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
9.1. In caso di mancato pagamento totale o parziale del prezzo di acquisto del bene Soluzioni Italia Srl si riserva il diritto di dichiarare ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 del codice civile risolto il presente contratto mediante l’invio di una comunicazione scritta all’indirizzo elettronico del cliente.

Art. 10 – FORZA MAGGIORE
10.1. Le parti non saranno responsabili del ritardo nell’adempimento delle loro obbligazioni, ai sensi del contratto, se tale ritardo è causato da circostanze al di fuori del loro ragionevole controllo. La parte in ritardo per causa di forza maggiore avrà diritto a una proroga dei termini, necessaria per adempiere tali obbligazioni.

Art. 11 ¬– PRIVACY
11.1. I dati personali comunicati dal Cliente sono trattati in conformità alle disposizioni della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali e secondo quanto indicato specificamente nell’informativa privacy sottoposta al cliente in fase di acquisto.

Art. 12 – CLAUSOLE FINALI
12.1 La Società si riserva il diritto di apportare cambiamenti alle presenti Condizioni in qualsiasi momento. Il Cliente dovrà sempre fare riferimento, come versione vigente, al testo delle Condizioni pubblicate sul sito web nel momento in cui effettua l’ordine.
12.2 Qualora una delle clausole delle presenti condizioni di vendita dovesse essere dichiarata, dalla competente autorità, nulla od inefficace, le condizioni continueranno ad avere piena efficacia per la parte non inficiata da detta clausola, salvo che la stessa abbia costituito motivo essenziale e determinante alla conclusione della vendita.
12.3 La circostanza che una delle parti non faccia in qualsiasi momento valere i diritti riconosciutile da una o più clausole delle presenti condizioni non potrà essere intesa come rinuncia a tali diritti né impedirà di pretendere successivamente l’osservanza di ogni e qualsiasi clausola contrattuale.
12.4 Per quanto non espressamente previsto nel presente contratto si applicano le norme di legge italiana vigente.

Art. 13 – COMUNICAZIONI
13.1. Tutte le comunicazioni tra le parti dovranno essere effettuate per iscritto e inviate all’indirizzo dell’altra parte indicato nel contratto e nell’ordine. Si intendono inviate per iscritto anche le comunicazioni trasmesse all’indirizzo di posta elettronica dell’altra parte. Per tale motivo il Cliente è tenuto a verificare e aggiornare l’indirizzo di posta elettronica inserito in fase di acquisto.

Art. 14 – LINGUA
14.1. Le condizioni di vendita sono redatte in lingua italiana.

Art. 15 – LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
15.1. Le presenti Condizioni sono state predisposte e sono regolati dalle leggi italiane.
15.2. Le controversie derivanti dalle presenti condizioni o ad esse relative sono riservate alla competenza del foro di Roma, fatto salvo il foro del consumatore nel caso applicabile come prescritto dalla normativa.